Che cos'è una penoplastica/falloplastica?

Che cos'è una penoplastica/falloplastica?

Che cos'è una penoplastica/falloplastica?

La penoplastica si riferisce alla chirurgia estetica del pene per ingrandirla o ingrandirla con diversi metodi. Una penoplastica consiste essenzialmente nell'allungare la lunghezza del pene attraverso la chirurgia anche se ci sono molti metodi controversi non chirurgici.

In generale, una penoplastica può includere un'opzione per ingrandire il pene, spesso combinando la procedura di allungamento. Se altre aree intorno all'organo riproduttivo maschile possono essere oggetto di diverse procedure, come la forma del pene stesso, i testicoli ecc., La penoplastica può anche includere l'ingrandimento del glande.

La penoplastica è principalmente la chirurgia del pene

Leggerai molte informazioni sul pene e le sue diverse tecniche di ingrandimento, ma per gli specialisti una penoplastica è un tipo di chirurgia del pene. Questa operazione è classificata come chirurgia estetica ed è generalmente una delle procedure che rientrano nelle competenze dei chirurghi estetici certificati ma anche di alcuni urologi.

Dimentica gli infiniti commenti sull'argomento e considera che la penoplastica è un intervento chirurgico. In effetti leggerai infinite quantità di commenti sulle soluzioni di ingrandimento del pene miracoloso, come pillole, piccoli dispositivi come estensori, creme, interventi chirurgici non invasivi ecc. .

Ci sono anche molti studi controversi se l'utilità di iniettare materia come acido ialuronico o grasso dal paziente sia ovviamente, ma tutti devono mettere in dubbio l'efficacia sulla lunghezza del pene. L'iniezione di grasso aumenta davvero la dimensione del pene, se sì dove si trova nel pene?

Penoplastica volta ad allungare il pene

La chirurgia del pene in materia estetica mira soprattutto ad allungare il pene o almeno in pratica ad allungarlo o addirittura, quando studiamo la domanda più in profondità, per dare la massima lunghezza che l'uomo ha in lui e che ignora il più delle volte.

La plastica del pene allungherà quindi il pene giocando sui legamenti sospensivi tra la parte superiore del pene e la parte ossea dell'uomo. È di gran lunga la tecnica più efficace ma deve ancora essere padroneggiata. Ci sono meno chirurghi specializzati in questa procedura rispetto alle dita di una mano nel mondo, quindi è importante educare te stesso e scegliere il più competente. Inoltre leggerai anche altre tecniche di chirurgia del pene per la lunghezza chiamata "invasiva" consistente nel toccare altre parti del pene e la cui efficacia è molto dubbia.

Si considererà che le operazioni accessorie diverse da quelle relative all'urologia o alla riparazione dei disturbi erettili non rientrano nella categoria della penoplastica.

Il componente di ingrandimento nella cosiddetta chirurgia della penoplastica

L'altro grande componente della penoplastica è l'ingrandimento del pene. Con l'allargamento parleremo a volte di ingrandimento, di aumento del diametro, della circonferenza, in una parola delle dimensioni.

Le tecniche di ingrandimento del pene sono meno controverse perché è più facile per tutti capire che è più facile allargare il pene iniettando grasso piuttosto che allungarlo con grasso.

Quindi le tecniche variano notevolmente non solo da un chirurgo estetico all'altro, ma a volte da un produttore di gadget o persino pseudo chirurghi.

a parte l'allungamento, devi stare attento al metodo usato per ingrandire un pene.

Se l'acido ialuronico ritorna spesso in piccoli istituti estetici o cliniche di chirurgia estetica che offrono questa soluzione come un'altra linea in un catalogo che include ad esempio diverse procedure dermatologiche insieme a Botox, dobbiamo fare attenzione. In effetti, questo materiale non solo non è molto stabile nel tempo ma ha causato molte complicazioni nell'area della penoplastica.

Quindi c'è grasso come la tecnica più ovvia per ingrandire il tuo pene. Se l'iniezione di grasso autologo (fare attenzione a non confonderlo con l'uso di cellule staminali in materia di penoplastica di cui nulla è ancora stato scientificamente provato) rimane il metodo migliore secondo i più grandi chirurghi che praticano la penoplastica come il dottor Jethon, devi ancora sapere come dominarlo.

In termini di ingrandimento del pene, le domande da porsi sono: il chirurgo lo fa abitualmente, è certificato, quante penoplasie fa ogni anno? In altre parole, è particolarmente importante sapere se lo fa quasi. Inoltre, la clinica cosmetica sembra specializzata in penoplastica o è solo una clinica come qualsiasi altra che offre procedure di lipofilling per il pene in quanto offre non solo per le rughe del viso ma anche per l'ingrandimento del seno o i glutei? Dobbiamo anche chiedere quali aree vengono trattate sul pene o come viene distribuito? Il grasso viene processato o tutto il tessuto viene reiniettato?

Quanto costa una penoplastica combinata, quali metodi di potenziamento funzionano davvero?

La questione dell'aumento del glande nella penoplastica

Non entreremo nei dettagli della tecnica di aumento del glande ma generalmente consideriamo quello uno dei componenti principali della penoplastica perché in effetti come considerare la lunghezza o la dimensione senza considerare la fine?

Quindi ci si può chiedere se la penoplastica è fatta per me?

La prima domanda da porsi quando si considera una penoplastica sembra ovvia, sebbene le risposte o le aspettative siano talvolta molto diverse, è semplicemente "perché voglio fare una penoplastica?" " Questa sarà la prima domanda che il chirurgo ti farà.

Le motivazioni sono diverse, la volontà è più o meno forte e spesso vediamo che in alcuni uomini risale semplicemente lontano. Come possiamo non capirlo quando gli uomini si sono sempre misurati con la loro appendice fin da piccoli? Per alcuni uomini è una vera sofferenza, per altri un desiderio a lungo sepolto e persino alcuni lo sognano pensando che non sia accessibile perché impossibile da raggiungere (dovrebbero sapere che finalmente per alcuni anni funziona, purché scegliamo lo specialista giusto). Infine, a volte si nota che la pratica, l'esperienza o le aspettative sessuali dei partner sessuali sono un fattore chiave nella motivazione ad agire.

Diciamo che la penoplastica è fatta per chi la desidera. Non è fatto per coloro che hanno aspettative non realistiche in termini di allungamento o allargamento. Inoltre, la penoplastica può essere semplicemente sfortunatamente impossibile da eseguire per coloro che hanno avuto una complicazione o hanno fatto qualcosa con dispositivi dell'ordine di un gadget. Molte richieste di penoplastica sono purtroppo richieste di riparazione di cattiva penoplastica. Pertanto, le procedure fallite post-operatorie, le complicazioni derivanti da interventi chirurgici scarsamente controllati da chirurghi senza scrupoli non solo screditano i migliori chirurghi ma a volte rendono impossibile la riparazione di cattive penoplasie.

È quindi necessario scegliere il chirurgo giusto per la sua penoplastica ed evitare qualsiasi gadget o procedure chirurgiche discutibili come primo buon consiglio.

L'anatomia del pene sarà anche un fattore da considerare per una penoplastica. Pertanto, l'angolo del pene eretto, il fatto di essere circonciso o no, la dimensione del prepuzio, l'accumulo di pelle attorno al prepuzio non condurranno il tuo chirurgo estetico alla stessa diagnosi.

Che cosa non è una penoplastica

La penoplastica non deve essere confusa con la falloplastica. Le traduzioni in lingue diverse non hanno lo stesso significato. Diciamo che la falloplastica non ha lo scopo di allungare o allargare il pene ma di crearlo o ripararlo. Questo intervento chirurgico è destinato innanzitutto alle persone che vogliono cambiare sesso.

La falloplastica è quindi una procedura chirurgica completamente diversa, il cui obiettivo è anche completamente diverso.

Le riparazioni legate ai problemi del pene rientrano anche nella categoria della falloplastica o addirittura nei servizi urologici. Problemi di curvatura del pene, problemi di malattia di Peyronie non sono penoplasie.

Il tuo chirurgo, che è competente ad allungare il pene sospendendo i legamenti sospensivi, sarà generalmente in grado di trattare i tuoi problemi di curvatura perché questo rientra nella sua area di competenza, proprio come la malattia di Peyronie, ovviamente.

Infine, diciamo che i problemi collegati e spesso confusi tra penoplastica e problemi puramente sessuali non entrano in gioco nei casi di penoplastica.

Se consideriamo che il ricorso a una penoplastica di successo aumenta immediatamente l'autostima e la fiducia di un uomo e quindi meccanicamente la sua capacità sessuale, la disfunzione erettile è un problema diverso dalla semplice penoplastica.

Quindi dovrai trattare i tuoi problemi di erezione in modo diverso dal tuo desiderio di allargare il tuo pene. Ovviamente, possiamo avere entrambi i problemi contemporaneamente e considerare che può esserci una connessione tra queste due domande, ma dovremo affrontarle separatamente.

In generale, viene chiesto di trattare prima i problemi erettili e quindi di considerare una penoplastica in secondo luogo. Quindi dovrà porre le solite domande in materia di disfunzione erettile con la costituzione di un file, problemi cardiovascolari, diabete ecc. Di per sé possiamo dire che non ha senso allungare o allargare il tuo pene se continui ad avere una disfunzione erettile. Per alcuni uomini è difficile dire la differenza tra i due perché i due problemi possono essere collegati o è quindi un circolo vizioso. Come in ogni circolo vizioso, devi affrontare i problemi separatamente.

L'estensione del pene con la chirurgia o l'iniezione di materiale solleva anche la questione di corpi estranei nel pene come gli impianti. Le protesi peniene non rientrano realmente nella categoria delle penoplasie perché mirano anche a trattare i problemi erettili, inclusi quelli con diabete, ad esempio. Il posizionamento di un impianto per il pene è molto tecnico e quindi sarà il business di alcune cliniche specializzate in impianti del pene. Può succedere che alcuni chirurghi estetici offrano impianti o parti in silicone per allungare il pene, al momento sembra non funzionare.

Trova una clinica per il suo trattamento