Ortopedia

L'ortopedia è conosciuta come specialità medica finalizzata alla diagnosi, alla correzione, alla prevenzione e al trattamento di pazienti con deformità scheletriche, compresi i disturbi di ossa, articolazioni, muscoli, legamenti, tendini, nervi e pelle. Tutti questi sono gli elementi che formano un sistema muscolo-scheletrico.

Il sistema muscolo-scheletrico del corpo è un complesso sistema di ossa, articolazioni, legamenti, tendini, muscoli e nervi. Svolgono un ruolo vitale nella locomozione, lavorano e sono attivi. L'ortopedia era dedicata alla cura dei bambini con malformazioni della colonna vertebrale e degli arti, ma attualmente si occupa di pazienti di tutte le età, dai neonati con i piedi torti, i giovani atleti che necessitano di chirurgia artroscopica per gli anziani con artrite. I medici specializzati in questo settore sono indicati come chirurghi ortopedici o ortopedici.


1. Sostituzione dell'anca

La sostituzione dell'anca è una procedura chirurgica per le persone con gravi lesioni all'anca. L'artrosi è la causa più comune di danno. L'artrosi porta a dolore, gonfiore e movimento limitato delle articolazioni. Questo è stato trovato per interrompere le attività quotidiane di un individuo. Nel caso in cui altri trattamenti come la terapia fisica, i farmaci per il dolore e l'esercizio fisico non siano di aiuto, la chirurgia sostitutiva dell'anca può essere un'opzione per voi.

Durante l'intervento di sostituzione dell'anca, le cartilagini danneggiate e le ossa dall'articolazione dell'anca vengono rimosse dal chirurgo e sostituite con nuove parti artificiali.

Una sostituzione dell'anca può:
• Alleviare il dolore
• consentono un facile spostamento dell'articolazione dell'anca
• Migliora la camminata e altri movimenti

Uno dei problemi più comuni che possono verificarsi dopo l'intervento chirurgico è la dislocazione dell'anca. Poiché l'anca artificiale è più piccola della giuntura originale, questa può spostare la palla facendola quindi uscire dalla sua presa. Con una protesi d'anca, ci sono alcune attività specifiche che è necessario stare lontano dagli esempi di jogging e sport ad alto impatto.

Perché dovrei aver bisogno di un intervento chirurgico di sostituzione dell'anca?

La chirurgia di sostituzione dell'anca viene utilizzata per il trattamento di dolori e disabilità nell'anca. Come accennato in precedenza, la causa più comune di sostituzione dell'anca è l'artrosi.


L'osteoartrosi può causare perdita di cartilagine articolare nell'anca. I danni alla cartilagine e alle ossa riducono il movimento e possono causare dolore. Gli individui con dolore grave che derivano dalla malattia degenerativa delle articolazioni possono trovare molto difficile impegnarsi in attività normali che includono la flessibilità dell'anca. Esempi di queste attività sono camminare e sedersi.

Ci sono alcune altre forme di artrite, come l'artrite reumatoide e l'artrite che si verificano a seguito di una lesione all'anca può anche causare danni all'articolazione dell'anca.


La sostituzione dell'anca può anche essere usata per trattare alcune fratture dell'anca. Gli infortuni causati da cadute sono noti come fratture. I dolori che provengono dalle fratture sono gravi. Camminare o anche muovere la gamba è doloroso.

2. Sostituzione del ginocchio

Questo è anche indicato come artroplastica del ginocchio. È usato per alleviare il dolore e ripristinare la funzione nelle articolazioni del ginocchio gravemente malate. La procedura di sostituzione del ginocchio comporta il taglio del taglio osseo danneggiato e della cartilagine dal femore, dalla tibia e dalla rotula e li sostituisce con l'articolazione artificiale (protesi) costituita da leghe metalliche, plastica di alta qualità e polimeri.

Al fine di decidere se sei un candidato ideale per la sostituzione del ginocchio, la gamma di movimento del tuo ginocchio sarà esaminata da un chirurgo ortopedico, stabilità e forza. I raggi X sono utilizzati per determinare il grado di danno. Il medico può scegliere tra varie protesi di sostituzione del ginocchio e tecniche chirurgiche in base all'età, al peso, al livello di attività, alle dimensioni del ginocchio, alla forma e alla salute generale.

Lo scopo principale di avere un intervento chirurgico di sostituzione del ginocchio è quello di alleviare il dolore grave che è causato dall'osteoartrosi. Le persone che hanno bisogno di un intervento chirurgico sostitutivo del ginocchio di solito hanno difficoltà a camminare, salire le scale, entrare e uscire dalle loro sedie. Alcuni hanno anche dolori alle ginocchia quando riposano.

Per molti individui, la sostituzione del ginocchio offre sollievo dal dolore, migliore mobilità e una migliore qualità della vita. E la maggior parte delle protesi al ginocchio può durare più di 15 anni.

Da tre a sei settimane dopo l'operazione, di solito è possibile continuare la maggior parte delle attività quotidiane, come lo shopping e le faccende domestiche. Guidare è possibile per circa tre settimane se riesci a piegare le ginocchia abbastanza lontano da sederti in macchina, nel caso in cui tu abbia il controllo dei tuoi muscoli per azionare i freni e l'acceleratore, e se non stai ancora prendendo i rimedi narcotici.

Dopo il recupero, puoi prendere parte a varie attività a basso impatto come camminare, nuotare, giocare a golf o andare in bicicletta. Tuttavia, dovresti evitare attività ad alto impatto, come il jogging, lo sci, il tennis e gli sport che includono il contatto o il salto. Contatta il tuo medico in modo che tu possa parlare dei tuoi limiti.

3. Chirurgia della mano

Chirurgia della manoLe mani servono a molti scopi tra cui mangiare, vestirsi, scrivere, guadagnarsi da vivere, creare arte e molte altre attività. Per fare in modo che tutte queste cose siano fatte, la mano ha bisogno di sensazioni e movimenti, come movimento articolare, scorrimento del tendine e contrazione muscolare. Quando si verifica un problema nella mano, è necessario prestare attenzione ai diversi tipi di tessuto che consentono alla mano di lavorare.

Che cosa può curare la chirurgia della mano?

1. Sindrome del tunnel carpale: si tratta di una condizione che si verifica a causa della pressione sul nervo mediano situato nel polso o nel tunnel carpale. Potresti sentire dolore, sensazione di formicolio, intorpidimento delle dita, debolezza o dolore. La sindrome del tunnel carpale è associata a molteplici malattie tra cui movimento ricorrente o uso eccessivo, ritenzione idrica durante la gravidanza, danni ai nervi nel tunnel carpale o artrite reumatoide.


2. Artrite reumatoide: è una malattia invalidante che può portare a grave infiammazione in qualsiasi articolazione del corpo. Nella tua mano, può deformare le dita, causare dolore e impedire il movimento.


3. La contrattura di Dupuytren: questa è un'altra malattia invalidante come la RA in cui si formano fasce di tessuto spesse simili a cicatrici nel palmo e possono estendersi alle dita. Ciò può causare movimenti limitati, piegando le dita in una posizione anomala.


I pazienti con condizioni dolorose come la sindrome del tunnel carpale, l'artrite reumatoide e le contratture di Dupuytren possono essere candidati idonei per un intervento chirurgico alla mano.


La chirurgia della mano può essere eseguita su persone di tutte le età ed è una buona scelta per voi se:

• Non hai altri problemi di salute o altre malattie che potrebbero interferire con il trattamento
• Sei un non fumatore
• Hai esiti positivi e obiettivi realistici per la chirurgia della mano
• Accetti di seguire il trattamento prescritto dal tuo chirurgo plastico
In determinate condizioni, è necessario un intervento chirurgico a mano per curare ferite e ferite. I chirurghi plastici spesso intervengono nel trattamento di pazienti di emergenza con gravi traumi nelle loro mani.

Risultati della chirurgia della mano

Il risultato finale della chirurgia della mano si manifesterà col passare del tempo. Sebbene i progressi nella chirurgia della mano possano portare a quasi miracoli nella ricostruzione e nella ripiantazione, i risultati non possono essere completamente previsti. Per alcune lesioni traumatiche, potrebbe non essere possibile ottenere una funzione completamente normale.


Nel caso in cui abbiate avuto un intervento chirurgico per correggere la sindrome del tunnel carpale, cambiare la vostra abitudine lavorativa come raccomandato è importante per il miglioramento a lungo termine. Il risultato finale potrebbe non essere stato realizzato per diversi mesi. Se la procedura prevede la microchirurgia, un anno è considerato appropriato per raggiungere pienamente la funzione ripristinata.

4. Chirurgia borsite

Lo scopo di eseguire un intervento chirurgico alla borsite è quello di ridurre il dolore e apportare correzioni alla deformità che si verifica a seguito di un alluce. L'alluce valgo (alluce valgo) è un allargamento dell'osso o del tessuto attorno all'articolazione sotto l'alluce o alla base del mignolo. Questo è indicato come un "bunionette" o "borsetta del sarto". I conigli si verificano spesso a causa dello stress a lungo termine esercitato sul giunto. La maggior parte delle borsite che appaiono nelle donne è perché le donne possono essere più propense a indossare scarpe strette, a punta e confinate. I conigli possono anche verificarsi a causa dell'eredità. Può anche essere un risultato di artrite. Questo spesso colpisce l'articolazione dell'alluce.

Prima che venga preso in considerazione un intervento chirurgico, il medico può raccomandare di indossare scarpe comode e aderenti (soprattutto quelle che si adattano alla forma delle gambe e non creano zone di pressione). Lui o lei può anche suggerire l'uso di stecche e plantari (calzatura speciale adatta per la gamba) per riposizionare l'alluce e / o fornire imbottitura. I farmaci possono essere utili per ridurre il dolore e il gonfiore quando si verificano i borsiti a causa dell'artrite.

La chirurgia può essere raccomandata solo se questi trattamenti non aiutano. Questo spesso risolve il problema. Lo scopo dell'intervento è di alleviare il dolore e correggere le deformazioni il più possibile. L'operazione non è cosmetica e non intende migliorare l'aspetto del piede.

5. Chirurgia della spalla

Chirurgia della spallaPer alcuni comuni problemi alla spalla, la chirurgia può essere un trattamento ideale, specialmente quelli che non rispondono al trattamento conservativo. Possono spaziare da procedure artroscopiche minimamente invasive (in cui un cannocchiale e strumenti chirurgici sono inseriti attraverso le incisioni del buco della serratura nella spalla) a più tradizionali operazioni aperte utilizzando bisturi e suture. Ogni approccio ha i suoi vantaggi, svantaggi, vincoli e applicazioni appropriate.

Nella maggior parte dei casi, molte lesioni alla spalla non dovrebbero richiedere un intervento chirurgico. Tuttavia, le principali lacerazioni della cuffia dei rotatori, del tendine e dei legamenti che sono attaccate e avvolgono la testa dell'osso del braccio o dell'omero di solito richiedono un intervento chirurgico. Sebbene la procedura possa essere eseguita con una minima invasione utilizzando l'artroscopia, di solito c'è un lungo periodo di recupero fino a sei mesi. Il motivo è che ci vuole del tempo perché i tendini guariscano e aderiscano correttamente all'osso. Naturalmente, il periodo di recupero varierà da un paziente all'altro e dipenderà da quanto grave è la lacrima.

L'ortopedia come branca della medicina coinvolge la diagnosi, la correzione, la prevenzione e il trattamento dei pazienti con deformità scheletriche. I pazienti con disturbi delle ossa, articolazioni, muscoli, legamenti, tendini, nervi e pelle hanno bisogno dell'attenzione di un ortopedia. Chirurgia della spalla, chirurgia borsite, chirurgia della mano, sostituzione del ginocchio, sostituzione dell'anca sono alcune delle possibili opzioni di trattamento in ortopedia.Nuove terapie con cellule staminali, comprese le terapie con cellule staminali per le articolazioni, possono essere anche interessanti aggiunte all'ortopedia tradizionale.