Chirurgia plastica/cosmetica - Corpo -

La chirurgia estetica è una disciplina unica di medicina volta a migliorare l'aspetto attraverso l'uso di tecniche chirurgiche e mediche. La chirurgia estetica può essere eseguita in tutte le aree della testa, del collo e del corpo. Poiché le aree trattate funzionano correttamente ma non hanno un aspetto estetico, la chirurgia estetica è elettiva.

La chirurgia plastica, d'altra parte, è definita come una specialità chirurgica che è progettata per la ricostruzione di anomalie del viso e del corpo a causa di disturbi del parto, traumi, ustioni e malattie. La chirurgia plastica mira a correggere le aree disfunzionali del corpo ed è di natura ricostruttiva.

Principali interventi di chirurgia plastica / estetica - procedure del corpo


Lipofilling


Il lipofilling è anche indicato come innesto di grasso strutturale. Ora è una tecnica consolidata. Il lipofilling utilizza il grasso del paziente come riempitivo permanente per aggiungere volumi ai tessuti molli. Le cannule sottili vengono utilizzate per raccogliere il grasso, attraverso piccole incisioni, utilizzando una tecnica di liposuzione convenzionale. Dopo il lavaggio e la filtrazione, le cellule adipose isolate vengono iniettate nella / e zona / e deficitaria / e. Oltre ad aggiungere volume, un altro ruolo svolto dal trasferimento di grasso micro è nel ridurre le cicatrici e anche migliorare la qualità e l'elasticità della pelle sovrastante. Il suo meccanismo d'azione non è ancora del tutto chiaro, ma con un'applicazione clinica ripetuta, questa tecnica ha dimostrato la sua sicurezza ed efficacia.

Il lipofilling ha molte applicazioni, tra cui l'aumento dei tessuti molli, il rimodellamento del corpo, il ringiovanimento del viso, la ricostruzione facciale (ad esempio la malattia di Romberg) e la chirurgia del seno (sia ricostruttiva che estetica). Un altro termine che viene usato per descrivere questa procedura è l'innesto di grasso autologo.

Chi è un candidato ideale per il lipofilling?


Qualsiasi individuo che ha un deficit di volume in qualsiasi parte del corpo. La persona dovrebbe avere abbastanza grasso per riempire il deficit.

Benefici del lipofilling

• C'è un miglioramento sia nel sito ricevente che nel sito del donatore in cui viene raccolto il grasso.

• Il grasso che sopravvive al trapianto è permanente.

• Materiale completamente naturale.

• Interventi diurni, minimo disagio e breve tempo di recupero.

• Minimamente invasivo, con un basso rischio di complicanze.

• Piccole cicatrici sul sito del donatore e nessuna cicatrice aggiuntiva sul sito del ricevente.

• C'è un miglioramento della qualità della pelle sovrastante. Questo può essere particolarmente importante nelle procedure di ringiovanimento del viso.

Come funziona il lipofilling?

All'inizio, un trapianto di grasso dovrebbe essere prelevato da qualsiasi parte del corpo, principalmente dalla pancia o dall'interno coscia. Dopo questo, il grasso sarà lavato con soluzione salina e iniettato nella zona ricevente con cannule o aghi molto fini che sono appositamente progettati per questo scopo.

Alcuni interventi di chirurgia plastica e estetica per le donne


Protesi al seno


Si tratta di dispositivi medici che vengono impiantati sotto il tessuto mammario o sotto i muscoli del seno per aumentare le dimensioni del seno (ingrandimento) o ripristinare il tessuto mammario dopo mastectomia o un'altra lesione al seno (ricostruzione). Le protesi mammarie si sono rivelate utili anche negli interventi di revisione che correggono o migliorano l'esito di un intervento chirurgico originale.

Negli Stati Uniti esistono due tipi di protesi mammarie approvate per la vendita: riempite con soluzione salina e riempite di gel di silicone. I due tipi di impianti hanno un guscio esterno in silicone. Essi variano in termini di dimensioni, spessore della conchiglia, struttura della superficie del guscio e forma (contorno).

Chirurgia implantare al seno

La chirurgia implantare al seno può essere eseguita in un ospedale, un centro chirurgico o nell'ufficio di un medico. I pazienti che si sottopongono a un intervento chirurgico di protesi mammaria potrebbero dover trascorrere la notte in ospedale (chirurgia ospedaliera) o tornare a casa (chirurgia ambulatoriale). L'intervento può essere eseguito anche in anestesia locale, in questo caso il paziente rimane sveglio e solo il seno è intorpidito per bloccare il dolore o in anestesia generale, dove i farmaci vengono somministrati ai pazienti in modo che possano dormire. Molte donne ricevono l'anestesia generale per questo intervento chirurgico. A seconda della procedura utilizzata e delle circostanze personali che lo circondano, la chirurgia della protesi mammaria può durare da una a diverse ore prima che sia completata.

Nel caso in cui l'intervento chirurgico venga eseguito in ospedale, la durata della degenza in ospedale varia in base al tipo di intervento chirurgico, all'insorgenza di complicazioni dopo l'intervento chirurgico e alla salute generale del paziente. La durata del soggiorno in ospedale dipende anche dal tipo di copertura offerta dalla tua assicurazione.

Perineoplastica

Il perineo è l'area del tessuto tra la vagina e il retto. Durante il parto possono verificarsi lacerazioni e cicatrici del tessuto perineale, per questo alcune donne possono aver bisogno di una perineoplastica. Durante il processo di guarigione di queste lacrime possono verificarsi cicatrici irregolari e sfigurazioni del perineo. Questa condizione è spesso causata da un allentamento vaginale.

Questa operazione migliora il danno e riemerge il tessuto per riportare l'area allo stato pre-gravidanza. Inoltre, la procedura ricostruisce e stringe anche i muscoli. L'ingresso della vagina sarà ristretto, offrendo un ulteriore vantaggio di costrizione vaginale per il sesso.

La riparazione perineale viene spesso eseguita in tandem con una vaginoplastica, ma può anche essere eseguita come un singolo intervento chirurgico.

Chi è un candidato ideale per la perineoplastica?


Le donne che hanno un parto vaginale e sentono vaginosità o prurito, riduzione della sensazione sessuale o cambiamenti nelle abitudini intestinali sono i candidati più comuni per questa procedura.

Tuttavia, una donna non deve partorire per soffrire di questi sintomi; la pressione che si verifica a causa del peso in eccesso può anche allungare eccessivamente e danneggiare le strutture perineali. Stressati muscoli e tessuti possono provocare una sensazione di scioltezza nella vagina e contribuire a flatus vaginale e ridurre il piacere sessuale.

Cosa aspettarsi

La perineoplastica viene eseguita come una procedura ambulatoriale che di solito richiede circa un'ora in anestesia generale o locale. Il ricovero non è comune.

Sulla parete posteriore del vaginale, verrà effettuato un taglio a "V". Tessuto cicatriziale, rigonfiamenti e altri danni vengono rimossi. A seconda del motivo per cui si esegue la procedura chirurgica, i muscoli vengono quindi stretti o allentati per correggere il problema, quindi verrà cucito con cura. Dopo un breve periodo di recupero, il paziente può tornare a casa.

Recupero dalla perineoplastica

Sebbene la perineoplastica sia una procedura semplice e affidabile, si avranno tempi di inattività per 3-5 giorni. Per guarire correttamente, ci sono alcune attività che dovrai evitare di includere il sesso.

Vaginoplastica


La vaginoplastica è fatta apposta per il rafforzamento delle pareti vaginali e l'apertura del vaginale per aggiungere tonicità e tono al corpo. Molte donne sperimentano una perdita naturale di oppressione e tono a causa di età, parto, cambiamenti ormonali o anomalie congenite. Come opzione chirurgica ricostruttiva, la vaginoplastica viene spesso definita "ringiovanimento vaginale" e ha guadagnato popolarità negli ultimi anni. I muscoli vaginali indeboliti causano disagio fisico, insicurezza emotiva, insoddisfazione e persino dolore durante il sesso e una sensazione di perdita di femminilità.

I motivi principali per cui i pazienti vogliono la vaginoplastica

Dopo il parto, le donne possono lamentarsi di allentamenti vaginali derivanti dallo stiramento e dalla separazione dei muscoli, a volte fino al punto in cui il tampone cade e questa mancanza di tono può contribuire alla disfunzione sessuale.

Come viene eseguita la procedura di vaginoplastica?

La vaginoplastica viene eseguita su base ambulatoriale. Durante la procedura, i muscoli della vagina e del perineo si rilassano e si rafforzano, consentendo un pavimento pelvico più forte e un diametro vaginale più stretto e stretto. La procedura richiede da 60 a 90 minuti per essere completata. Quando combinato con labioplastica, ci vorranno 2,5 ore. Dopo un breve recupero postoperatorio, il paziente può tornare a casa.

Come prepararsi per l'intervento chirurgico

La pelle intorno allo scroto è pelosa, così come le aree dove vengono ottenuti gli innesti di pelle. Parla con il tuo chirurgo su dove verrà prelevata la tua nuova pelle vaginale. È possibile scegliere di completare l'intero ciclo di elettrolisi per eliminare il potenziale di crescita dei capelli vaginali. Possono volerci settimane o mesi.

Segui le istruzioni del chirurgo la sera prima e la mattina del tuo intervento. In generale, non devi mangiare o bere nulla dopo la mezzanotte della notte prima dell'anestesia.

Altri suggerimenti prima dell'intervento chirurgico:

• discutere con altri che hanno avuto un intervento chirurgico di base sulle loro esperienze.

• Parla con un terapeuta o un consulente in mesi prima dell'intervento chirurgico per prepararti mentalmente.

• Pianifica il tuo futuro riproduttivo. Rivolgersi al proprio medico in modo che entrambi possano discutere le opzioni di conservazione della fertilità (salvando i campioni di sperma).

• Stabilire un piano postoperatorio con familiari e amici. Sarà necessario molto supporto da parte loro.

Chirurgia plastica/cosmetica - Corpo -: trova tutti i prezzi e fai clic su ciascun trattato per conoscerne il prezzo medio