Medicina Generale

Chirurgia Generale è una specialità chirurgica che si concentra sul contenuto dell'addome tra cui esofago, stomaco, intestino tenue, colon, fegato, pancreas, cistifellea, appendice e dotti biliari, e spesso ghiandola tiroidea. Sono anche per il trattamento di malattie che colpiscono la pelle (categoria dermatologia), mammella, trauma dei tessuti molli (può riferirsi alla categoria di Chirurgia plastica/cosmetica - Corpo), chirurgia vascolare periferica ed ernie (categoria ortopedica) e procedure endoscopiche, come la gastroscopia (gastroenterologia categoria) e colonscopia.
 
1. Adenoidectomia


Questa è la rimozione delle adenoidi. Può anche essere indicato come adenoidectomia. Le adenoidi sono ghiandole sul tetto della bocca, dietro il palato molle, dove il naso si connette con la gola. Il ruolo delle adenoidi è quello di produrre anticorpi, o globuli bianchi, che aiutano a combattere le infezioni. Generalmente, le adenoidi si riducono di dimensioni durante l'adolescenza e possono scomparire in età adulta.


La rimozione delle adenoidi e delle tonsillectomie può essere eseguita insieme dai medici. Le infezioni croniche della gola e delle vie respiratorie spesso causano infiammazione e infezione in entrambe le ghiandole.


Perché viene eseguita la procedura?


L'adenoidectomia può essere raccomandata dal medico se:


• Le vie aeree di tuo figlio sono bloccate dalle adenoidi allargate. I sintomi nel bambino possono includere russamento intenso, problemi respiratori nasali e alcuni episodi di non respirazione durante il sonno.
• Il bambino ha infezioni all'orecchio croniche che si verificano spesso, nonostante l'uso di antibiotici, che causano la perdita dell'udito o costringono un bambino a perdere molti giorni di scuola.
L'adenoidectomia può anche essere raccomandata se il bambino ha una tonsillite regolare. Le adenoidi di solito diminuiscono quando i bambini sono vecchi. Gli adulti devono raramente rimuoverli.


Prima della procedura


Il fornitore di servizi spiegherà come preparare il bambino a questa procedura. Una settimana prima dell'intervento, non somministrare farmaci per fluidificare il sangue al bambino, a meno che il medico non ti dica. Questi farmaci comprendono aspirina e ibuprofene (Advil, Motrin). La notte prima dell'intervento, il bambino non può mangiare o bere nulla dopo la mezzanotte. Questo include l'acqua. Ti verrà detto quali farmaci dovrebbe assumere il tuo bambino il giorno dell'intervento. Chiedi a tuo figlio di prendere la medicina con un sorso d'acqua.


Dopo la procedura


Il bambino tornerà a casa lo stesso giorno dell'intervento. Il recupero completo richiede circa 1 o 2 settimane. Segui le istruzioni per prendersi cura di tuo figlio a casa.


Come mi prendo cura di mio figlio dopo l'intervento?


È importante incoraggiare un bambino a bere molti liquidi. Mantenere una gola umida riduce il disagio e previene la disidratazione (una condizione pericolosa in cui il corpo non ha abbastanza acqua). Dopo adenoidectomia, non ci sono restrizioni dietetiche particolari. In altre parole, il bambino può mangiare ciò che altrimenti darebbe.


Nella maggior parte dei casi, il bambino può continuare le normali attività entro 1 o 2 giorni dall'intervento. Non è necessario limitare l'attività normale dopo che il bambino è tornato alla normalità. Esercizi come il nuoto e la corsa sono noti per essere vigorosi dovrebbero essere evitati una settimana dopo l'intervento chirurgico.


2. Surrenalectomia/l'adrenalectomia


Cos'è l'adrenalectomia?


L'adrenalectomia è una procedura chirurgica che comporta la rimozione di una o due ghiandole surrenali. Le ghiandole surrenali sono due piccoli organi, uno situato sopra ciascun rene. Ospitano ormoni che aiutano a regolare molte funzioni corporee, tra cui il sistema immunitario, il metabolismo, la glicemia e il controllo della pressione arteriosa.

Perché ho bisogno di surrenectomia?


Ghiandole surrenali benigne o cancerogene sono la ragione più comune per surrenectomia. I chirurghi possono rimuovere una o entrambe le ghiandole surrenali se contengono un tumore. Se hai solo bisogno di rimuovere la ghiandola surrenale, la restante ghiandola surrenale può subentrare e fornire un funzionamento completo.


Se qualcuno delle ghiandole surrenali o entrambi producono troppi ormoni, potrebbe essere necessario un surrenectomia. L'eccessiva produzione di ormoni è un sintomo di tumori nelle ghiandole surrenali.


Dopo l'adrenalectomia, riposerai in una stanza di recupero dove gli infermieri possono monitorare i tuoi segni vitali. Quando ti svegli dall'anestesia, ti sarà permesso di riposare in una normale stanza d'ospedale.


Nel caso in cui tu abbia aperto surrenectomia, probabilmente rimarrai in ospedale per quattro o cinque giorni. Di solito puoi andare a casa due o tre giorni dopo l'adrenalectomia laparoscopica. Probabilmente sentirai dolore ai lati dei tagli. Se si sottopone ad adrenalectomia laparoscopica, si possono anche avvertire crampi o flatulenze causate dal gas nell'addome.


Il tuo chirurgo pianificherà un incontro due settimane dopo l'intervento. Parla del resto del dolore o di altri problemi che potresti osservare in questo incontro. Potrebbe aver bisogno di aiuto dopo il trattamento se ha avuto complicazioni dopo l'intervento chirurgico. Tuttavia, la maggior parte dei pazienti guarisce bene e non ha complicazioni. In generale, i pazienti con surrenectomia possono tornare al lavoro o a scuola non appena si sentono pronti. Tuttavia, il medico ti avviserà di stare lontano dal trasportare oggetti pesanti da sei a otto settimane dopo l'intervento.


Se l'adrenalectomia rimuove le due ghiandole surrenali, riceverete anche ulteriori farmaci per sostituire gli ormoni che le ghiandole surrenali di solito producono.

3.Chirurgia anale della fistola


Cos'è una fistola anale?


Una fistola anale è una connessione anormale tra la mucosa interna del canale anale (passaggio posteriore) e la pelle vicino all'ano.
La maggior parte delle fistole anali si verificano a seguito di ascessi (una raccolta di pus) che si sono sviluppati nel canale anale. Il pus può asciugarsi da solo sulla pelle o attraverso un intervento chirurgico. La fistola si verifica quando la traccia, prodotta dal pus sulla strada verso la superficie della pelle rimane aperta.


Quali sono i vantaggi dell'operazione?


Se l'intervento chirurgico ha successo, non dovresti avere più infezioni o dolore.


Ci sono alternative all'operazione?


La maggior parte delle fistole anali non si cura da sé. La chirurgia è solitamente necessaria per trattare il problema.


Cosa comporta questa operazione?


La chirurgia per una fistola anale viene di solito eseguita in anestesia generale. L'operazione di solito dura tra un quarto e un'ora.
Per ridurre il rischio di incontinenza dell'intestino (quando si passa un movimento intestinale senza il desiderio), il trattamento può comportare diverse operazioni per diversi mesi. Il tipo di operazione necessaria dipende dalla posizione della fistola.

4. Appendicectomia


Questa è la rimozione chirurgica dell'appendice. È un comune intervento di emergenza per il trattamento dell'infiammazione dell'appendice nota come appendicite.


L'appendice è una piccola borsa a forma di tubo che è collegata al colon. Si trova nella parte inferiore destra dell'addome. La funzione esatta dell'appendice è sconosciuta. Tuttavia, si ritiene che ciò potrebbe aiutarci a recuperare da diarrea, infiammazione e infezioni di intestino tenue e crasso. Può sembrare funzioni importanti, ma il corpo può ancora funzionare correttamente senza un'appendice.


Quando l'appendice è infiammata e gonfia, i batteri possono moltiplicarsi rapidamente all'interno dell'organo e portare alla formazione di pus. Questo accumulo di batteri e pus può causare dolore intorno all'ombelico, che si irradia nella parte inferiore destra dell'addome. Camminare o tossire può aggravare il dolore. Potresti anche avere nausea, vomito e diarrea.


È importante cercare immediatamente il trattamento se si hanno sintomi di appendicite. In assenza di trattamento, l'appendice può scoppiare (appendice perforata) e rilasciare batteri e altre sostanze nocive nella cavità addominale. Può essere pericoloso per la vita e causare un lungo periodo di degenza in ospedale.


Il trattamento generalmente accettato per l'appendice è un'appendicectomia. È molto importante rimuovere immediatamente l'appendice prima che l'appendice possa rompersi. Una volta eseguita l'appendicectomia, la maggior parte delle persone guarisce rapidamente e senza complicazioni.

5. Anoscopy


Questa è una semplice procedura medica eseguita da un medico per riconoscere anomalie nel tratto gastrointestinale, inclusi l'ano e il retto.
Per eseguire l'anoscopia, nel tuo ano verrà inserito un dispositivo noto come anoscopio. Questo cannocchiale è solitamente realizzato in plastica (usa e getta) o in acciaio inossidabile (sterilizzabile). Un anoscopio consente al medico una panoramica dettagliata dei tessuti situati nelle aree anali del retto.
L'anoscopia può identificare diverse condizioni e malattie che possono colpire la parte inferiore dell'intestino. Questo include il cancro, le lacrime nel tessuto chiamate ragadi anali, emorroidi (vene gonfie attorno all'ano e / o al retto) e polipi rettali.


• Un'anoscopia può individuare una serie di problemi, tra cui:
• Ascesso
• ragadi anali
• Emorroidi
• Polipi
• Cancro


L'esito della tua anoscopia determinerà i prossimi passi. Il test può aiutare il medico a determinare il trattamento appropriato per la sua condizione o la necessità di ulteriori test.


6. Miringoplastica


Miringoplastica è un'operazione che viene eseguita per riparare il foro (perforazione) nel timpano. La perforazione si verifica a causa dell'infezione nell'orecchio medio che passa attraverso il timpano.


Quali sono i vantaggi dell'operazione?


La chirurgia può prevenire ripetute infezioni alle orecchie e talvolta migliorare l'udito.
Ci sono alternative all'operazione?
Mantenere l'orecchio a secco inserendo cotone e vaselina nell'orecchio mentre si fa il bagno o si lava i capelli può aiutare a prevenire l'infezione. L'infezione può essere trattata con antibiotici e un operatore sanitario qualificato può pulire l'orecchio. L'uso di un apparecchio acustico può migliorare l'ascolto.
Cosa comporta questa operazione?
Questo intervento viene solitamente eseguito in anestesia generale, ma può essere utilizzato anche un anestetico locale. L'operazione di solito dura da un'ora a un'ora e mezza. Il chirurgo dovrà usare l'innesto (pezzo di tessuto) per coprire il buco.
Il chirurgo inserirà un innesto attraverso un taglio inciso davanti o dietro l'orecchio o all'interno del condotto uditivo. Il timpano sarà sollevato; l'innesto sarà posto al di sotto di esso e sostenuto da una spugna che si dissolve. Quindi restituiranno il timpano.

In sintesi, la chirurgia generale è una specialità chirurgica che comprende diversi contenuti dell'addome tra cui esofago, stomaco, intestino tenue, colon, fegato, pancreas, cistifellea, appendice e dotti biliari, e spesso ghiandola tiroide. Ci sono alcune malattie della pelle come quelle che colpiscono la pelle, il seno, i traumi dei tessuti molli possono essere trattati dalla chirurgia generale e in aggiunta, la chirurgia vascolare periferica e le ernie e le procedure endoscopiche, come la gastroscopia e la colonscopia. Procedure chirurgiche generali comuni includono, adenoidectomia, surrenectomia, anale fistola, appendicectomia, anoscopia e miringoplastica tra gli altri.

Medicina Generale: trova tutti i prezzi e fai clic su ciascun trattato per conoscerne il prezzo medio